PROTESI FISSA

COME POSSONO AIUTARMI GLI IMPIANTI?

Gli impianti dentali sono come dei pilastri che imitano la funzione della radice e che vengono fissati nell’osso a sostegno di un manufatto protesico. Questa soluzione è applicata da moltissimi anni e può essere ritenuta una pratica sicura e affidabile per la sostituzione dei denti. Sopra agli impianti è possibile fissare una protesi che non può essere rimossa dal paziente offrendo la sicurezza dei propri denti naturali.
Gli impianti possono sostituire un dente singolo o più di uno. Nel caso della necessità di sostituire più denti non sarà sempre necessario inserire un impianto per ogni dente, vi sono infatti soluzioni su 4 o 6 impianti che sostengono una intera arcata chiamate all-on-four o all-on-six.

Per poter valutare la possibilità di applicare questo trattamento è necessaria una visita di uno specialista che valuti i volumi ossei e la struttura anatomica del paziente al fine di disegnare un piano di trattamento consistente che limiti al minimo le complicazioni e che combini comfort ed estetica.

PERCHÈ NON TRASCURARE LA MANCANZA DEI DENTI?

Ogni dente mancante incide in maniera sostanziale sullo stato di salute e sul benessere generale della persona. Gli effetti negativi ricadono principalmente sull’equilibrio psicologico,  sulla vita di relazione e sulla funzionalità.
Ciò deriva dalla perdita della capacità di masticazione e mantenimento di una dieta completa, sofferenza dei muscoli e delle articolazioni circostanti, sensazione di dolore e di vari altri sintomi, come cefalea ed emicrania.
La perdita di uno o più denti infatti può causare il riassorbimento dell’osso mascellare, poiché l’osso non viene più stimolato durante la masticazione.
Col passare del tempo, dopo la perdita di un dente,  aumenta il rischio di perderne altri, il volume dell’osso residuo si riduce progressivamente rendendo la risoluzione del problema più complicata. Inoltre un’edentulia parziale o totale influisce sull’allineamento e sul contatto tra denti adiacenti e sull’articolazione mandibolare. Questo comporta variazioni ed invecchiamento dei tratti somatici del viso e modifica sostanzialmente anche il sorriso, il quale è considerato un mezzo di comunicazione importante. Fortunatamente la moderna tecnologia odontoiatrica, grazie all’implantologia, restituisce una vita normale.

QUALI SONO LE ALTRE SOLUZIONI E COME VALUTARLE

Quando manca un dente singolo, l’impianto permette di sostituirlo con una corona ovvero una riproduzione del dente, ottenendo un effetto molto simile a quello dei denti naturali, evitando la necessità di un ponte. Per l’applicazione di un ponte è necessario limare i denti adiacenti per creare delle capsule a cui ancorar il dente mancante centrale. L’inserimento dell’impianto consente perciò di mantenere intatti i denti vicini a quello mancante, un fattore da non sottovalutare soprattutto se risultano essere sani.
L’inserimento degli impianti può anche risolvere la mancanza di denti multipli per fornire supporto a strutture piu complesse e può anche essere un’alternativa all’inserimento di scheletrati che sono strutture rimovibili che si appoggiano alle strutture anatomiche adiacenti come denti e gengive ma che per essere stabili spesso hanno bisogno di bracci per controbilanciare i carichi della masticazione.

ORALSED

Prenditi cura della salute della tua bocca
sia prima che dopo gli impianti

SCOPRI DI PIÙ

RIGENERATIVA OSSEA

Laddove manca l’osso per l’implantologia la rigenerativa può aiutare

SCOPRI DI PIÙ

FAQ

L’implantologia può essere la soluzione ideale per ripristinare il tuo sorriso

VEDI FAQ

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

CONTATTACI!

CONTATTACI

DOVE SIAMO

SEDE LEGALE
Via San Benedetto, 1837
40018, San Pietro in Casale (BO)

SEDE OPERATIVA
Via Due Ponti, 19
40050, Argelato (BO)

(0039) 051 811375

COMPILA IL FORM PER AVERE
MAGGIORI INFORMAZIONI

Nome *
Cognome *
Email *
Telefono *
Messaggio *
Orario di contatto

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati personali
          ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR ''2016/679''. - Leggi Informativa Privacy