Duravit Mini Implant

Duravit Mini-implant

Il sistema implantare MINI DURAVIT IMPLANT è indicato principalmente durante il periodo di guarigione in un trattamento con impianti convenzionali per la stabilizzazione di protesi dentali mobili ad uso provvisorio con una tecnica poco invasiva per via transmucosa. Ad ogni modo può essere sfruttato anche per la ricostruzione definitiva di protesi totali o parziali a carico immediato sia in osso denso che tenero. Esso comprende i mini impianti a testa tonda e a testa quadra.

Duravit Mini-implant | B&B Dental | Impianti dentali | Bologna | Italy

Caratteristiche Comuni

I mini impianti a testa tonda e a testa quadra hanno in comune le seguenti caratteristiche

  • sono prodotti in titanio medicale di grado 5;
  • vengono sabbiati e ossidati per aumentare la superficie di contatto;
  • sono dotati di collo e spire autofilettanti che permettono una migliore inserzione e concedono un’elevata stabilità primaria;
  • sono venduti in confezionamento sterile;
  • ogni impianto è confezionato con tappo plastico che permette il posizionamento manuale senza rischio di contaminazioni.

Entrambe le tipologie consentono di ottenere un’elevata stabilità primaria usando un protocollo chirurgico semplice ma ben definito. Spesso esso può essere completato senza lembo e a volte usando la vecchia protesi del paziente.

PDFDownload PDF

Proprietà Specifiche

La linea di mini impianti a testa tonda concede un’immediata e prolungata stabilità e funzionalità delle protesi removibili.

Sono disponibili 3 diametri (2.0 – 2.4 – 2.5) in tre diverse altezze (L. 10-13-15). Vengono forniti già provvisti di una matrice protesica a ritenzione media, corrispondente a Ref. MD-3004.

I mini impianti a testa quadra vengono inseriti soprattutto nelle zone anteriori per rimpiazzare laterali, monocuspidati e bicuspidati. Generalmente sono specifici per ricostruzioni di denti singoli, per i quali è necessario utilizzare il transfert con funzione anche di calcinabile a testa quadra, Ref. MD-3006, che viene modellato e fuso per ottenere il moncone della protesi. Sono disponibili 2 diametri (2.4 – 2.5) in tre diverse altezze (L. 10-13-15).

Matrici Protesiche

Gli attacchi sono stati studiati per una ritenzione personalizzata per ciascun caso, in particolare sono disponibili tre opzioni ritentive a seconda della dimensione della matrice protesica e della resistenza esercitata dall’o-ring interno. L’utilizzo prolungato nel tempo può comportarne l’usura, problema che può essere agevolmente risolto, in quanto la ritenzione originale può essere ripristinata semplicemente cambiando gli o-ring.
Inoltre tali attacchi sono in grado di correggere una divergenza fra due impianti fino al 30°.

Diametro ø 2.0
L. 10 ref. MD/20/10
L. 13 ref. MD/20/13
L. 15 ref. MD/20/15
Diametro ø 2.4
L. 10 ref. MD/24/10
L. 13 ref. MD/24/13
L. 15 ref. MD/24/15
Diametro ø 1.8
L. 10 ref. MD/20/10
L. 13 ref. MD/20/13
L. 15 ref. MD/20/15
Diametro ø 2.4
L. 10 ref. MA/24/10
L. 13 ref. MA/24/13
L. 15 ref. MA/24/15