Componenti
di Guarigione

I componenti di guarigione promuovono la riabilitazione dei tessuti molli sopra all’impianto affinché possa essere inserito il moncone definitivo. Essi sono rappresentati da viti di copertura e viti di guarigione.

Componenti di Guarigione

Vite di copertura
(Titanio grado 5)

All’interno della confezione dell’impianto è presenta la vite di copertura in titanio grado 5. Viene utilizzata nel caso in cui si desideri coprire completamente l’impianto dopo l’inserimento. La riapertura di quest’ultimo dopo 3 fino a 6 mesi comporta successivamente l’utilizzo della vite di guarigione.

PDFDownload PDF

Vite di guarigione
(Titanio grado 5)

La vite di guarigione viene avvitata sull’impianto con la finalità di promuovere la guarigione e il condizionamento dei tessuti molli gengivali, opportunamente adattati mediante sutura attorno alla stessa. La loro riabilitazione permette l’inserimento di un moncone protesico definitivo.

La vite di guarigione può essere sfruttata sia con la chirurgia a una sessione, che prevede il suo posizionamento nel momento dell’inserzione degli impianti, sia con quella a due fasi, in cui inizialmente l’impianto viene serrato con una vita di chiusura e i tessuti molli suturati, successivamente una volta realizzata un’appropriata guarigione invece si procede con la sostituzione della vite esistente con il tappo di guarigione.

Confezionata in buste medicali da 1 pezzo e disponibile in varie altezze e 2 diametri.

Il diametro 5 è indicato per le zone anteriori, mentre il diametro 6 è adatto per quelle molari.